All Posts by Amalia Papasidero

About the Author

Amalia Papasidero, editor, correttore di bozze, consulente letterario e blogger. Ha conseguito il master in “Tradizione e innovazione nell’editoria. Dal libro all’e-book” presso l’Università della Calabria. Gestisce il sito web www.scritturaedintorni.it (che ha ottenuto l’accredito stampa presso il Festival della letteratura di Mantova nel 2016), che si occupa di ciò che ruota attorno al mondo della scrittura e offre numerose risorse e servizi per gli autori. Organizza eventi letterari e culturali (presentazioni librarie e musicali, campagne di sensibilizzazione su temi sociali). Ha da poco pubblicato una raccolta di poesie dal titolo “Riflessi”. Tiene corsi di scrittura e self-publishing, workshop sulle tematiche legate alla narrazione.

Violenza sulle donne: la rinascita parte da te

Di Amalia Papasidero

Nel 1999, l‘Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. È stata scelta come data il 25 novembre allo scopo di ricordare il sacrificio compiuto dalle sorelle Mirabal che, essendosi opposte al dittatore della Repubblica Dominicana, Rafael Leónidas Trujillo, furono, proprio in questo giorno del 1960, trucidate. Le tre donne, […]

Continua a leggere

Come un romanzo di Daniel Pennac

Di Amalia Papasidero

Oggi vorrei parlarti del momento della lettura e di un libro ricco di spunti in tal senso: Come un romanzo (Feltrinelli Editore; prima pubblicazione 1992, ultima publicazione 2003) di Daniel Pennac. Quanto è importante leggere? Tanto, tantissimo, soprattutto, se vuoi scrivere.   Come un romanzo: la lettura è fondamentale Leggere è uno degli atti più […]

Continua a leggere

Piuttosto che: come utilizzarlo correttamente

Di Amalia Papasidero

La forma “Piuttosto che” si deve usare in funzione avversativa e comparativa poiché ha il senso di “invece”, “anziché”:   Es.: 1  Si dovrebbe prima pensare piuttosto che (invece che) pronunciare parole a vanvera. In questo caso l’uso è corretto   Es.: 2 Amo mangiare il gelato piuttosto che (invece che) le torte. Anche in […]

Continua a leggere

Come fare una digressione in una narrazione

Di Amalia Papasidero

Oggi ti spiego come fare una digressione. Ne hai mai sentito parlare? No? Non ti preoccupare, la conosci già, perché ogni volta che leggi un libro ne incontri a migliaia, solo che non sai riconoscerle. Perché è importante capire che quella data parte presente in un testo è una digressione? È importante perché quando ti […]

Continua a leggere

“La forza del corallo”, la forza delle donne

Di Amalia Papasidero

Presentato presso i giardini della pasticceria gelateria Sirò il primo romanzo dell’esordiente autrice Rosaria Tropepe   Si è tenuta, il 30 settembre nel suggestivo giardino di Sirò, la prima presentazione del romanzo “La forza del corallo“, della scrittrice polistenese Rosaria Tropepe. Un pubblico numeroso e attento ha partecipato con grande entusiasmo all’evento organizzato nell’ambito del […]

Continua a leggere

“Sedotta e sclerata” di Ileana Speziale

Di Amalia Papasidero

Il 30 agosto, presso la Comunità Luigi Monti di Polistena (R.C.), si terrà la presentazione del romanzo della giovane autrice Roma   Manca ormai pochissimo alla presentazione dell’intenso romanzo “Sedotta e Sclerata” dell’autrice romana Ileana Speziale; infatti giovedì 30 agosto alle ore 21.00, presso la Comunità Luigi Monti di Polistena, ci sarà la possibilità non […]

Continua a leggere

La cultura salverà il mondo

Di Amalia Papasidero

Un breve reportage da uno degli eventi culturali che riscuote maggior interesse e successo in Italia, il Salone internazionale del libro di Torino, dedicato all’editoria, alla lettura e alla cultura, e che ogni anno riesce a coinvolgere migliaia di persone. Quest’anno, finalmente, dopo varie vicissitudini, ho avuto la possibilità di partecipare, come addetta ai lavori […]

Continua a leggere

Parte la rassegna letteraria de “I Giardini di Sirò”

Di Amalia Papasidero

L’agenzia letteraria e di promozione culturale Scrittura&dintorni, insieme alla scrittrice Simona Mileto e alla Pasticceria Gelateria Sirò di Polistena, in collaborazione con l’APGA (Associazione Pasticceri Gelatai Artigiani) presentano, nell’ambito del progetto “Arte che parla” (progetto che ha come obiettivo quello di raccontare la cultura attraverso le varie forme d’arte), “I Giardini di inchiostro”, una serie […]

Continua a leggere

A spasso per l’Italia: il Museo archeologico di Milano

Di Amalia Papasidero

Il Museo archeologico di Milano è collocato all’interno dell’ex convento del Monastero Maggiore di San Maurizio, dove la storia della Milano antica mostra le sue tracce. All’interno dell’edificio è possibile ammirare tantissime collezioni: Milano Romana Collezione Altomedioevale Collezione Etrusca Collezione Greca Arte del Gandhara Caesarea Marittima Le collezioni Egizia e Preistorica al Castello Piano Terra: […]

Continua a leggere

Insieme contro il bullismo e il cyberbullismo

Di Amalia Papasidero

Parte la nuova campagna di sensibilizzazione 2018 nell’ambito del progetto “Arte che parla“, organizzata dall’agenzia letteraria Scritturaedintorni in collaborazione con l’associazione culturale Roubliklon di Lubrichi (R.C.), che prevede al suo interno un concorso letterario gratuito incentrato sulla tematica del bullismo. Il concorso è diretto a tutte le le scuole italiane (scuole primarie a partire dalla […]

Continua a leggere

Come superare il blocco dello scrittore

Di Amalia Papasidero

  Sarà successo a tutti di avere in testa una storia bellissima, di pensarci per giorni, per mesi, di immaginare ogni piccolo dettaglio, di non vedere l’ora di metterla nero su bianco ma, al contempo, di rendersi conto, una volta davanti al foglio o alla tastiera del pc, di non riuscire concretamente a scriverla o, […]

Continua a leggere

Incipit: come costruirne uno davvero efficace

Di Amalia Papasidero

Lo scopo dello scrittore è quello di “sedurre” il lettore, di spiazzarlo, di catturare la sua attenzione, pertanto la parte iniziale di un testo acquisisce grandissima importanza. E spesso la cosa migliore è di non entrare subito nella storia, raccontando il meno possibile, allo scopo di creare attesa e curiosità. Infatti, il lettore è un […]

Continua a leggere

Polistena (R.C.) – Presentazione della silloge poetica “Scorro – Il mio fiume sentimentale” di Rocco Polistena

Di Amalia Papasidero

Il 18 febbraio, presso Palazzo Avati, sede della Libera Università degli studi di Polistena, si terrà il primo di una serie di eventi culturali. Si terrà il 18 febbraio, alle ore 18.00, presso l’antico Palazzo Avati, la presentazione della silloge poetica “Scorro – Il mio fiume sentimentale”, di Rocco Polistena, giovane poeta originario di Lubrichi, […]

Continua a leggere
1 2 3 11