Concorso Letterario “IO ALLO SPECCHIO”

Di Amalia Papasidero

Scrittura&dintorni è lieta di presentare, in collaborazione con l’associazione socio-culturale Arte che parla, il concorso letterario gratuito 2019 “IO ALLO SPECCHIO”, all’interno dell’omonima Campagna di Sensibilizzazione sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), che si terrà a Polistena (RC) dal 14 al 17 marzo 2019.

Qui di seguito il regolamento:

 

  1. Il titolo del concorso è “Io allo specchio, incentrato sulla tematica dei disordini alimentari e del rapporto tra mente e cibo.
  2. Obiettivo del concorso, mediante la scrittura di un racconto, è quello di far riflettere, in relazione all’esperienza, diretta o indiretta, su qual è il rapporto con il proprio corpo, con il cibo, su quanto le immagini che vengono proposte dai mass-media incidono sul nostro modo di vederci e di relazionarci con gli altri.
  3. Possono partecipare al concorso tutti gli autori italiani e stranieri, con racconti scritti in lingua italiana. Sono esclusi dalla partecipazione i membri della giuria, quelli della redazione di Scrittura&dintorni, e il direttivo dell’associazione Arte che parla. Gli elaborati dovranno essere inediti, pena l’esclusione dal concorso. Ogni autore può partecipare con un solo elaborato.
  4. Saranno presenti due categorie: quella dei ragazzi, fino ai 16 anni, e quella degli adulti dai 16 anni in su.
  5. L’elaborato dovrà essere corredato da un titolo, originale e significativo.
    Il file contenente l’elaborato dovrà essere composto esclusivamente dalle seguenti parti: titolo, testo del racconto, nome e cognome del partecipante. I file andranno inviati in formato .doc, .docx, o .rtf. all’indirizzo: info@scritturaedintorni.it
  6. Saranno esclusi dal concorso tutti gli elaborati non inediti, che promuovano o incitino al razzismo, alla violenza, all’antisemitismo, che contengano oscenità, volgarità e blasfemie, e che non abbiano alcuna attinenza con l’argomento del concorso, indicato al punto 2.
  7. L’invio degli elaborati dovrà avvenire entro e non oltre il 28 febbraio 2019. Quelli pervenuti oltre questa data non saranno presi in esame.
  8. I nomi dei componenti della giuria, il cui giudizio è insindacabile, verranno resi noti alla scadenza del bando (28 febbraio 2019).
  9. La valutazione avverrà secondo i seguenti criteri: adesione alla traccia, originalità dei contenuti e della strutturazione dell’elaborato, messaggio positivo e costruttivo, estetica del testo (lingua, stile, poetica).
  10. Sarà premiato, mediante la consegna di una pergamena, il racconto primo classificato in entrambe le categorie (ragazzi e adulti). Se il vincitore non potesse essere presente alla premiazione, la pergamena gli sarà invita tramite posta.
  11. I nomi dei vincitori saranno resi noti durante il convegno conclusivo della campagna di sensibilizzazione “IO ALLO SPECCHIO”, che si terrà il 17 marzo 2019.

About the Author

Amalia Papasidero, editor, correttore di bozze, consulente letterario e blogger. Ha conseguito il master in “Tradizione e innovazione nell’editoria. Dal libro all’e-book” presso l’Università della Calabria. Gestisce il sito web www.scritturaedintorni.it (che ha ottenuto l’accredito stampa presso il Festival della letteratura di Mantova nel 2016), che si occupa di ciò che ruota attorno al mondo della scrittura e offre numerose risorse e servizi per gli autori. Organizza eventi letterari e culturali (presentazioni librarie e musicali, campagne di sensibilizzazione su temi sociali). Ha da poco pubblicato una raccolta di poesie dal titolo “Riflessi”. Tiene corsi di scrittura e self-publishing, workshop sulle tematiche legate alla narrazione.