Welcome message!

Blog Post

Polistena (R.C.) – Presentazione della silloge poetica “Scorro – Il mio fiume sentimentale” di Rocco Polistena

Il 18 febbraio, presso Palazzo Avati, sede della Libera Università degli studi di Polistena, si terrà il primo di una serie di eventi culturali.

Si terrà il 18 febbraio, alle ore 18.00, presso l’antico Palazzo Avati, la presentazione della silloge poetica “Scorro – Il mio fiume sentimentale”, di Rocco Polistena, giovane poeta originario di Lubrichi, nell’ambito di una serie di eventi culturali patrocinati dalla Libera Università degli studi di Polistena guidata dal prof. Giovanni Laruffa, nell’ambito della rassegna “Arte che parla”.

La serata sarà coordinata dalla giovane scrittrice polistenese Simona Mileto, relazionerà la poetessa Maria Frisina, presidente dell’’Ass. Culturale Geppo Tedeschi di Oppido, l’intervista sarà a cura della blogger Amalia Papasidero. Il tutto verrà allietato dai reading della presidente della pro-loco di Varapodio Maria Rosa Ferraro, e dalle musiche del maestro Salvatore Fazzari.

Un’iniziativa che ha lo scopo di porre al centro dell’attenzione non solo l’importanza di “fare cultura”, ma di far emergere gli autori del territorio, che nel loro piccolo portano lustro con le loro opere a una regione difficile, in un’epoca storica complessa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Scrittura creativa a Londra
Vita di un’aspirante scribacchina a Londra

Una panoramica per capire cosa significa studiare Creative Writing in un ambiente culturalmente ricco…

〈movimentomilc〉 e il cinema sperimentale

In un uggioso pomeriggio di febbraio, incontro a Vibo Valentia Michele Tarzia, uno degli…

“Sì viaggiare”. L’e-book gratuito da scaricare e leggere!

Da oggi è scaricabile l’e-book contenente i racconti più belli del concorso letterario 2015…

Concorso di poesie “Poeticamente”

REGOLAMENTO
1. Il concorso di poesie 2015-2016 è organizzato da Scrittura&dintorni.it.
2. Il titolo del concorso…

Il racconto vincitore del Concorso Letterario 2015 “Sì viaggiare”

Londra nel cuore

Viaggiare significa spesso perdere un po’ di sé stessi, per scoprire una…

Musica e parole: una collaborazione che profuma di successo

Quando due sensibilità, pur diverse per esperienze e vissuto, si incontrano, quando due mondi,…

Una rosa e un libro
Una rosa e un libro

Il 23 aprile è il giorno in cui si festeggia san Giorgio; secondo un’antica…

Il maggio dei libri

Di cosa si tratta?

Dal 23 aprile prenderà il via, anche quest’anno, l’iniziativa Il maggio…

Essere diversi: non sei sbagliato, sei come sei

Cosa significa essere diversi? Non vestire alla moda, non frequentare i luoghi più in…

Contro la violenza sulle donne

Questo breve racconto parla di rinascita, di come si debba trovare la forza per…

Piccoli sogni crescono…

Scrittura&dintorni sta piano piano diventando una piccola realtà con al suo interno tante iniziative.
Ho…

Libri 2014: la lettura ai tempi della crisi

Nonostante l’intero settore editoriale, in Italia, sia fortemente in crisi, dato che emerge dal…

Spose bambine: quando l’infanzia non conta

Esistono luoghi in cui i profumi speziati, gli aromi di tabacco e caffè si…

Il racconto vincitore del concorso “Io allo specchio”

Se mi guardo davvero, cosa vedo?
 
Mi piace pensare che la strega cattiva nella favola…

L’olocausto degli ebrei e i suoi eroi

«Chi salva una vita, salva il mondo intero»; questa bellissima citazione estratta dal Talmud…

Diario di una sofferenza

Gli orrori del nazismo
“Devo raccontare” è il diario scritto da Masha Rolnikaite, edito da…

Il cammino silenzioso

Passare dalla vita alla morte viaggiando “in prima classe”

Il viaggio che voglio raccontare è…